spedizione gratuita per gli ordini superiori a 49€

Cinque benefici delle mandorle: perché fanno bene al nostro corpo

Le mandorle sono dei super foods apprezzati in tutto il mondo per il loro gusto dolce e croccante, ma soprattutto per i notevoli benefici che offrono. Inoltre, sono noci estremamente versatili, proprio per questo vengono utilizzate come ingrediente base in molti piatti e snack, andando a migliorarne il sapore e aumentandone le sostanze nutritive. Dalla riduzione del rischio di malattie cardiache alla promozione della salute dell’apparato digerente, incorporare le mandorle nella dieta può offrire numerosi vantaggi per il benessere generale.

cinque-benefici-mandorle

Cosa sono le mandorle e da dove provengono?

Le mandorle sono i semi commestibili del frutto del mandorlo, originario del Medio Oriente e sono considerate un alimento ricco di nutrienti e proprietà benefiche grazie all’alto contenuto di:

  • Grassi sani monoinsaturi, che vanno ad abbassare il colesterolo cattivo e quindi a diminuire il rischio di malattie cardiache;
  • Proteine, i cui amminoacidi vengono utilizzati dal corpo per costruire e riparare tessuti muscolari;
  • Fibre, utili per la digestione e la regolazione dei livelli di zucchero nel sangue;
  • Vitamina E, un antiossidante che protegge il corpo dallo stress ossidativo;
  • Magnesio, che serve per mantenere l’irrobustimento delle ossa, oltre a favorire funzioni muscolari e nervose sane;

Le mandorle contengono inoltre pochi carboidrati ma rappresentano comunque un’eccellente fonte di energia, per questo il loro consumo è stato consigliato in una dieta equilibrata per contribuire a sostenere salute e benessere ottimali.

Per quanto riguarda il nostro territorio, l'Italia ha una ricca storia di produzione di mandorle, che vengono coltivate principalmente in Sicilia, Puglia e Calabria. In queste regioni infatti, l’abbondante luce solare e il terreno umido sono ideali per il successo della coltivazione delle mandorle. Inoltre, questo alimento ricopre un ruolo significativo nella cucina italiana, è infatti presente in primo piano in vari piatti e dolci tradizionali come il marzapane, gli amaretti e la sbrisolona.

raccolta-mandorle

Quali sono i principali benefici delle mandorle?

Come abbiamo già detto, le mandorle hanno molte proprietà che favoriscono la salute del nostro corpo, ma i principali benefici che l’assunzione di questi semi comporta sono:

  • Salute per il cuore: la presenza di grassi monoinsaturi e polinsaturi va a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue e quindi diminuisce il rischio di malattie cardiache. Molti studi hanno infatti dimostrato come l’assunzione di mandorle porti a miglioramenti nella pressione sanguigna;
  • Maggiori sostanze nutritive: le mandorle sono ricche di nutrienti che permettono al corpo di assimilare una serie di vitamine, minerali e antiossidanti essenziali, come vitamina E e magnesio, che svolgono un ruolo essenziale nel mantenimento della salute e del benessere generale;
  • Energy boost: i grassi sani presenti nelle mandorle fungono da fonte naturale di energia per il nostro corpo mentre le fibre di origine vegetale servono per aiutare a sentirsi sazi per periodi di tempo più lunghi, mantenendo comunque i livelli di zucchero nel sangue stabili;
  • Digestione più rapida: le fibre sono essenziali per mantenere una digestione corretta e per regolare i movimenti intestinali, riducendo al contempo il rischio di disturbi digestivi. Inoltre, le mandorle contengono nello specifico fibre prebiotiche che favoriscono il funzionamento regolare della flora intestinale;
  • Gestione del peso: nonostante siano caloriche, le mandorle possono essere un valido alleato nella perdita di peso, grazie al loro effetto saziante e al loro contenuto di grassi sani. Inoltre, le mandorle possono essere consumate in molti modi diversi quindi può essere un alimento da integrare sempre in modo divertente e con cui sperimentare in cucina!

 

Come posso integrarle nella mia dieta?

La domanda sorge quindi spontanea, le mandorle possono infatti essere utilizzate in cucina per ricette sfiziose che vanno dalla colazione alla cena.  Per gli amanti del dolce:

  • Palline al cioccolato con cocco e mandorle, basta preparare un composto di farina d’avena, burro di mandorle, cocco tritato e sciroppo d’acero e creare delle palline per poi riporle in frigorifero mentre si scioglie a bagnomaria il cioccolato fondente in cui immergere le palline;
  • Mele al forno con ripieno di mandorle, dopo aver tolto il torsolo si riempiono le mele con una miscela di mandorle tritate cannella, miele e avena, quindi cuocere per un dessert delizioso;

praline-cioccolato

Le mandorle possono essere integrate anche in ricette salate, come:

  1. Filetti di pollo in crosta di mandorle, basta immergere i filetti nell’uovo sbattuto per poi ricoprirli in una miscela di mandorle tritate, pangrattato e condimenti a piacimento, e infine cuocere il tutto fino ad ottenere filetti croccanti;
  2. Tofu saltato in crosta di mandorle, versione vegetariana che prevede di tagliare il tofu in cubetti e ricoprirli con mandorle tritate e amido di mais per poi saltare il tutto in padella con verdure e salsa di soia;

Inoltre, le mandorle sono anche uno spuntino veloce e nutriente ma comunque delizioso, oltre alle mandorle normali ci sono altre alternative sane:

 Barretta energetica con cioccolato e mandorle

Clemi’s Market offre prodotti salutari e 100% biologici per mantenere il sapore originale e fresco delle mandorle rendendole ancora più buone grazie al gusto del cioccolato fondente, provare per credere!

Mots clés: Blog

LA NOSTRA VITA SUI SOCIAL